A Natale puoi..leggere di più!

Carissime Sfumature,

eccoci finalmente giunti nel periodo più bello dell’anno, quello natalizio! Sarà l’atmosfera quasi magica, sarà l’aria di festa che regna in questi giorni ma il Natale porta con se sempre tante belle emozioni. Molte sono le storie ambientate in questo bellissimo periodo così, se siete interessate a racconti positivi e pieni di buoni propositi, non potete di certo perdervi i nostri consigli.
Ecco a voi alcuni consigli tutti da leggere sotto l’albero.

Veronica

∼♥♥♥♥♥∼

Antonella Maggio – Questo nostro dolce Natale.

 ” Una storia di riscatto e di rinascita che ci ricorda la magia del Natale e dell’amore… ”

” Se pensi di non meritare la felicità, prova a sorridere di nuovo con questo libro! “

” Tutti meritiamo una seconda chance…”

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

Lucy Vivian Norberg ha abbandonato la speranza di poter trascorrere un felice Natale: odia il fuoco, le luci e i colori che si accendono in città, perché tutto ciò le ricorda il suo passato e un segreto che la tormenta. Se potesse, se ne starebbe chiusa in casa, lontana da tutti, fino alla fine delle feste. Ma nel mese di dicembre si ritrova a lavorare nell’ospizio dove è direttrice con un nuovo aiutante, William, molto attraente e per nulla intimidito dalla sua freddezza. Lucy però è decisa: non vuole legami e pensa di non meritare la felicità, ma il destino ha in serbo per lei altri progetti e sotto la neve di Stoccolma nessuno può resistere alla magia del Natale…

∼♥♥♥♥♥∼

Elena Russiello – Vacanze d’amore

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

Come ogni anno Aria si ritrova a festeggiare il Natale in compagnia della sua amorevole famiglia e come ogni anno l’aspettano richiami all’ordine, domande scomode e cibo a volontà. Una nonna che la rimpinza di cibo, ma al contempo le intima di non ingrassare, e la vorrebbe sposata con tanti figli al seguito. Un fratello donnaiolo che la vorrebbe allontanare dalla retta via. Due genitori che ancora faticano ad accettare il suo trasferimento.
Per staccarsi dall’ingombrante famiglia decide di disertare e accetta l’invito della sua migliore amica.
Dove andranno? In un romantico e innevato chalet di montagna.
Situazioni imbarazzanti, baci rubati e gelosie infuocate: questo e molto altro nelle folli “Vacanze d’Amore” di Aria.

∼♥♥♥♥♥∼

Giovanna Mazzilli – Il Natale che vorrei

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

Anderson e Ashley vivono nella casa della loro infanzia. Da quando sono rimaste orfane, trascorrono il Natale senza grandi festeggiamenti. Ashley, stanca del comportamento cupo della sorella, decide di addobbare casa, riprendendo la tradizione di famiglia. Anderson si lascia convincere a celebrare di nuovo questa festività, ma il trasferimento a casa loro di Kiley, la migliore amica di sua sorella, e del suo fidanzato Jensen porterà confusione nella sua vita. Durante la prima notte di coabitazione Jensen striscia nella sua stanza. Senza rendersene conto – e senza riuscire a fermarlo in tempo – si ritrova le labbra del ragazzo attaccate alle sue.
Il suo corpo e il suo cuore si risvegliano grazie a quel tocco, provocando in lei sensazioni represse da anni. Mancano due settimane a Natale e per Anderson evitare d’incontrare quel ragazzo, e dimenticare quel breve istante accaduto tra loro, risulta difficile soprattutto quando Ashley li obbliga a rimediare al danno creato al maestoso albero… La magica atmosfera natalizia e la speranza di un futuro diverso, riempiono il cuore di Anderson, portandola a sognare ad occhi aperti il Natale che vorrebbe. “Il Natale che vorrei” è un racconto dolce e divertente, che vi proietterà nella vita di una ragazza semplice che desidera un Natale indimenticabile.

∼♥♥♥♥♥∼

Irene Pistolato – Il Patto di Natale

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

Simona ama il Natale, decorare l’albero per lei è fonte di immensa gioia e aspetta questo periodo dell’anno in trepidazione. L’arrivo di un nuovo responsabile nel negozio di articoli da regalo in cui lavora, a pochi giorni da Natale, potrebbe rovinarle l’atmosfera, soprattutto se quell’uomo è il suo odioso vicino di casa. Claudio Castellini è un uomo burbero, brusco, che non sorride mai. Ogni scusa è buona per litigare con Simona. Alla fine del suo primo giorno di lavoro, durante la chiusura, una banda di rapinatori entra in azione, legando Simona e rubando tutta l’argenteria. Claudio riappare quando i malviventi sono già scappati e, spaventato all’idea di prendersi la colpa del furto, fa un patto con Simona. L’uomo le chiede di mentire per lui; Simona, dal canto suo, ne approfitta per vendicarsi accettando alle sue condizioni: Claudio avrebbe dovuto scontare dei minuti da trascorrere con lei al di fuori dal lavoro, ogni volta che lui le risponde in malo modo. Riusciranno a tenere fede al patto senza spargimento di sangue? Riuscirà Claudio a non rovinare il Natale a Simona?

∼♥♥♥♥♥∼

Giulia Orsini – A Natale tutto può succedere

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

Un villaggio depresso della Carnia, una giovane coppia, con un bimbo, in difficoltà e un Signore che vive in un antico castello abbarbicato su una rocca. E poi la neve, che avvolge il villaggio di una spessa coltre incantata.
Sono questi gli ingredienti del racconto A Natale tutto può succedere, perché nel periodo più magico dell’anno i sogni, anche quelli più incredibili, possono avverarsi.

∼♥♥♥♥♥∼

Silvana Sanna -Sarà un bellissimo Natale

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

Che cosa era successo durante il Natale di tanti anni prima nel “Covo dei pirati”, la stravagante casa tra gli ulivi dove Lilian trascorreva tutti i periodi liberi dalla scuola? Di certo qualcosa di molto grave se la ragazza aveva tagliato i ponti con la famiglia di origine del padre, qualcosa che aveva avuto il potere di condizionare la sua esistenza e il cui ricordo ancora la fa soffrire.
Lo scoprire in modo fortuito che il “Covo dei pirati” è in vendita perché i proprietari hanno seri problemi economici, fa riemergere nella donna un desiderio di rivalsa mai sopito e Lilian coglie la palla al balzo per riuscire a soddisfarlo, senza riflettere che spesso i ricordi, specie quelli spiacevoli alimentati dal rancore, restano cristallizzati dentro di noi, legati a un passato che non esiste più. Perché le situazioni mutano nel tempo e cambiano le persone, e muta il modo di vedere e di giudicare gli avvenimenti, così che le cose, col trascorrere degli anni, risultano ben diverse da come uno se le era immaginate, mentre le proprie colpe, quelle del passato e quelle più recenti e volutamente ignorate, sono forse più gravi delle colpe altrui…
Un lungo racconto, quasi un romanzo, che profuma di Natale, dove una realtà inaspettata ha il potere di sconvolgere il piccolo mondo di una donna che aveva fatto dell’egoismo e della “chiusura” la propria filosofia di vita.

Buona lettura, Sfumature.

Our Score
Our Reader Score
[Total: 2 Average: 5]

One thought on “A Natale puoi..leggere di più!

Comments are closed.