Intervista a Marina Falco e presentazione del nuovo romanzo “Oltre il Tempo”

Carissime sfumaturine,ho il grande onore di intervistare un’autrice emergente che ha fatto molto parlare di sé.

Con il suo “Oltre noi.. sei il mio inferno e il mio paradiso” Marina Falco ha fatto impazzire un gran numero di lettrici,e in occasione dell’imminente uscita del 2° volume dal titolo “Oltre il tempo” Marina è stata gentilissima nel dedicarci un pò del suo tempo.

Buona lettura.

∼♥♥♥♥♥∼

12170678_201502733515050_478586562_n

Autore: Marina Falco

#2: My Hell and Paradise Trilogy

Data di pubblicazione: 5 Novembre 2015

Self Publishing

Genere: New Adult

Trama:

La forza del vero amore trova sempre la strada per proseguire il suo cammino. Ostacoli e distanze sono prove dure da superare, eppure Alyson e Kaden ce la mettono davvero tutta per far funzionare le cose. La notorietà dei Dark Lake si fa largo sempre più prepotentemente tra il pubblico della grande e caotica New York. Le luci della ribalta sono esaltanti e non potresti desiderare di più a vent’anni, ma nella vita del bel chitarrista dagli occhi come il cielo, il destino non ha ancora smesso di sorprenderlo. L’improvvisa comparsa dei fantasmi del passato che tanto lo hanno tormentato, metteranno a dura prova le certezze e la serenità che finalmente ha ritrovato. Alyson, insieme alla ritrovata amicizia con la sua Fran, continua la sua vita con la perenne attesa di riabbracciare quel ragazzo, divenuto ormai tutto il suo mondo. Eppure basta poco per frantumare un sogno, per sconvolgere l’esistenza di due persone che si amano e che lottano per non doversi mai dire addio. Viversi giorno dopo giorno rendeva i due ragazzi forti, essersi ritrovati dopo tante peripezie, sembrava essere l’epilogo di un amore forte e duraturo. Tutto però viene messo in discussione se subentra la paura del domani. La via si presenta spesso tortuosa ed insidiosa per chi cerca la luce nella propria vita, eppure basta un attimo per sprofondare nell’oscurità e nel buio più totale. Solo l’amore riesce a fare miracoli, sebbene in alcuni casi, nemmeno il sentimento più forte al mondo può nulla di fronte a situazioni più grandi di noi. Amicizie, batticuori e nuovi amori renderanno la vita dei ragazzi movimentata e senza spazio per la noia. Stavolta però, Alyson dovrà davvero fare appello a tutta la sua forza interiore, poiché riportare il suo Kaden verso la luce non è mai stato più difficile. Dirgli addio sembra essere l’unica soluzione che le resta. Come si può riportare in vita un cuore senza speranza? Prossimamente il secondo capitolo della storia di Kaden e Alyson… tra Inferno e Paradiso.

Link di Amazon

∼♥♥♥♥♥∼

Intervista a Marina Falco

R. Carissima Marina è doveroso da parte mia farti i miei più sentiti complimenti!

Il tuo romanzo “Oltre noi… sei il mio inferno e il mio paradiso” ha riscosso un discreto successo. Era nei tuoi pronostici?

M. Grazie Rosaria! No, giuro che è stata una sorpresa incredibile!

R. Il tuo romanzo è stato spesso paragonato alla famosa trilogia “thoughless” di S.C.Stephens, ti confesso che a parte la band e il playboy, non ho trovato molte similitudini, come replichi a quest’osservazione?

M. Sì è vero. Il mio personaggio è spesso paragonato al famigerato Kellan (che adoro tra l’altro!) Posso soltanto dire di sentirmi lusingata, ma allo stesso tempo concordo con chi dice che in realtà, i due protagonisti sono lontanissimi dall’essere uguali. Kaden ha avuto un’infanzia davvero difficile, oltre alla passione per la musica che lo accomuna con Kellan, penso abbia più dolore dentro ma che affronti la vita con maggior sicurezza nascondendosi dietro la sua facciata da duro. Lui non è forte per nulla, ma estremamente fragile.

R.Alyson è una ragazza forte e indipendente, rispecchia in un certo qual senso il tuo carattere?

M.Mi fa piacere che tu me l’abbia chiesto! In realtà c’è un pizzico di me in ogni personaggio del romanzo. Alyson crede nell’amicizia fortemente, antecedendola a tutto proprio come me. Di Fran ho messo di più però, sono peperina quanto lei nella vita e rido tantissimo! Non ho mai fregato il ragazzo a nessuno però giuro!

R.(hahahahaha) Io per mia fortuna ho avuto il gran piacere di conoscerti e ti rivelo che questo tuo lato “peperino” mi ha letteralmente conquistata.

M. Ah guarda non dirlo a me! Quando comunichiamo mi sbellico dal ridere, la tua simpatia ha conquistato anche me.

R. Il romanzo tocca corde profonde, la parte dominante sono i rapporti affettivi, è un new adult a tutti gli effetti!Mi chiedo come tu sia riuscita a gestire problematiche su più fronti essendo un’autrice in erba.

M. Diciamo che non è stato difficile immedesimarmi nelle loro emozioni. Il dolore per la perdita di una madre, ho dovuto affrontarlo anch’io e proprio alla loro età. Considerando che nella vita vera ho davvero la mia Fran mi ha aiutato tantissimo. Vive lontano da me ma è quell’affetto profondo che dura da tutta la vita.

R.Nel tuo romanzo tutto si concentra intorno ad una band. E non mi è difficile capire che ti sei ispirata ai famosi Muse, però mi stupisce come tu non abbia scelto nel ruolo di personaggio principale il cantante ma bensì il chitarrista,come mai questa scelta?

M.Adoro i Muse, sono davvero la colonna sonora della mia vita.. Tutto questo lo hanno ispirato loro ma ho una passione sfrenata per la chitarra elettrica. I chitarristi li ho sempre considerati i più sexy in assoluto!

R.Mmm bé io un “Kedan” anche se manteneva l’asta mi eccitava lo stesso. 😛

M. Kaden mi eccita in tutte le salse non dirlo a me!

R. Kaden ha sofferto in passato a causa di un tradimento, è reticente alla possibilità di amare di nuovo, secondo il mio giudizio personale sei stata brava a strutturare la tempistica del romanzo,facendo si che s’innamorasse di Alyson nei tempi giusti. Sospetto che sia anche un tuo modo per trasmettere al lettore la speranza che un giorno si possa ritornare ad amare.

M. Tradire ed essere traditi dev’essere un qualcosa che segna dentro credo. Kaden è ragazzo che difficilmente dona il suo cuore, ma quando lo fa, mette corpo e anima. La sua relazione durata ben tre anni con la sua Alice era un punto fermo. Ha perso la donna più importante, sua madre, quando era solo un bimbo e trovandosi tradito e umiliato dalla sua ragazza perde ogni rispetto per quel sentimento chiamato amore. Alyson lo costringerà a ricredersi.L’amore ci cambia dentro. Non si può dire “non amerò mai più”. Sarà proprio questo che Kaden ci insegnerà

R. Sembra tutto risolto giusto? Dobbiamo fare i conti con chi invece ha paura di restare sola! Se Alyson sceglie Fran è per il terrore della solitudine, è anche questo dettaglio che ti accomuna a Ally?

M. Beh, personalmente l’idea di perdere un’amica mi terrorizza tantissimo. Forse al posto di Alyson avrei fatto lo stesso pur soffrendo da morire.

R. Io credo che ci sia tanto di te in questo personaggio

M. Siiii vero!

R.“Oltre noi” a tratti ha delle tematiche a sfondo familiare,soprattutto riguardanti i rapporti genitore-figlio,in quale dei due personaggi ti immedesimi,se trovi similitudini naturalmente.

M.Ho la fortuna di avere un padre meraviglioso che ha sempre appoggiato ogni mia scelta, quindi su questo mi dissocio. Ho cercato di creare però con mia fantasia, la zia perfetta, quella che tutti vorremmo avere! Io morirei con Gale in casa mia!

R.Io di sicuro andrei a braccetto con Garret! ahhahaa

 Ti concentri molto spesso sull’”amore non corrisposto”, ti tocca personalmente questo punto? Sei mai stata innamorata e non amata a tua volta?

M. Sì! Avevo 17 anni ed ero alle superiori. Sono stata dietro a quel ragazzo per ben tre anni (sono timidissima con gli uomini!) Lui, però era interessato solo a una cosa e noi femminucce ci incazziamo parecchio quando accade! Se ti riconosci e dovessi leggere, sappi che sei uno stronzo!! Scusa ma approfitto dell’occasione, non gliel’ho mai gridato!

R. Bé direi che adesso si stia mangiando i gomiti!

Ora passiamo al lato pratico anche perché abbiamo un po’ spoilerato il libro. Oltre noi è il primo volume della trilogia “My Hell and my paradise”,sappiamo che il 7 novembre uscirà “oltre il tempo” il 2 volume,puoi anticiparci qualcosa?

M. Con “Olltre il tempo” i ragazzi avranno una bella crescita interiore. La storia è intensa e molto profonda. Le vicende a cui assisteremo proveranno tantissimo Kaden e il suo equilibrio, mentre Alyson accantonerà la sua iperprotezione verso l’amica, concentrandosi su sé stessa. Lei è una ragazza molto matura e nel secondo volume darà la conferma di quanto sia forte anche nei momenti difficili. Vi svelo anche che più scrivo e più mi sto innamorando di Michael! E’ un personaggio eccezionale io lo adoro!

R. Spero in uno stand alone su Michael!

M. Io non smetterei mai di scrivere su quei ragazzi cara Rosaria! Chissà, magari se vi piace l’idea, potrei farlo perché no!

R. Oh ci piace eccome! In realtà anche Simon mi stuzzica! 😛

M. Simon avrà il suo bel da fare vedrete!

R. Ti auguro tanta fortuna per l’uscita di “oltre il tempo”, ma nell’attesa abbiamo voluto regalare ai lettori, un po’ di magia!

Abbiamo realizzato il book trailer del tuo romanzo, naturalmente con sottofondo dei mitici Muse, quando l’hai visto che sensazioni hai provato?

M. Ho pianto! Non sto esagerando l’ho fatto sul serio! E’ il mio romanzo che prende vita, con i loro volti uguali a come li ho immaginato nella mente. La canzone dei Muse è sempre stata “quella di Ally” e l’emozione nel guardare quel video la ricorderò per sempre. Volevo approfittare dunque per ringraziarti Rosaria. Hai scritto nel video che sei grata a Oltre noi per avermi conosciuto… beh, io lo scriverei altre cento volte solo per questo! Sei una persona unica e molto professionale ed hai reso questa mia avventura davvero speciale! Con te non ci si annoia mai! Quindi grazie per essermi accanto.

R. Wow mi hai spiazzata! Marina quando ti ho conosciuta, ero una blogger,ora sono semplicemente io,sei una persona straordinaria,umile e limpida. Ed io sono onorata di essere tua amica.

BookTrailer

Oltre noi… sei il mio inferno e il mio paradiso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Our Score
Our Reader Score
[Total: 2 Average: 4]