Recensione in Anteprima ” Flower ” di Elisabeth Craft & Shea Olsen

Sfumature Buon pomeriggio.

A voi la recensione in Anteprima della nostra Niky di ” Flower ” il romanzo di

Elisabeth Craft & Shea Olsen 

51g3h-ho3bl-_sy346_

Acquista su Amazon

Titolo : Flower

Autore : Elisabeth Craft & Shea Olsen

Genere : Young Adult

Casa Editrice : Newton Compton

Uscita : 2 Gennaio 2016

Trama

L’amore ti può distruggere. Può portarti via tutto.

flower1

Oggi vi parlo di un young adult che ci fa rivivere il primo amore, con tutti i suoi tormenti e i sospiri, un romanzo che ha avuto un gran successo, scritto da una sceneggiatrice e una produttrice. Leggete per saperne di più.

Charlotte Reed ha tutto sotto controllo. La sua vita è già stabilita: studio, Stanford, biologia, medicina, e infine l’amore. Quello per ultimo. Charlotte non vuole ripetere lo stesso errore fatto dalle donne della sua famiglia, non vuole amare ed essere consumata dal dolore fino a distruggere il suo futuro. È per questo che a diciotto anni non è mai uscita con un ragazzo né ha mai baciato qualcuno. Nella sua vita c’è posto solo per lo studio.

Questo era prima di lui.

Io sono la regina del non correre rischi, a meno che non rientrino nei piani stabiliti. E ora sto chiedendo a lui di rischiare. La mia mente razionale ha completamente disertato questa conversazione: è il cuore a guidarmi, adesso.

Tate Collins si presenta una sera sul suo posto di lavoro e da allora non la lascia più in pace. Ogni sera, finché non accetta di uscire con lui, Tate andrà al negozio di fiori dove lavora. Charlotte dovrebbe sperare di non rivederlo mai più, ma una parte di sé non può fare a meno di accelerare ogni volta che lui appare dietro la porta.

Ma chi è davvero Tate? E come fa ad avere informazioni su di lei? E perché i paparazzi lo seguono? Volete scoprirlo? Allora non potrete che leggere questo libro.

Questa non è solo una storia d’amore, ma anche di crescita. Avremo modo di conoscere il misterioso Tate ma anche di leggere della crescita personale di Charlotte, e questo, a mio parere, è la cosa più interessante del libro.

Tu meriti l’amore come chiunque altro, Charlotte. Tu meriti il miglior genere d’amore – quello che durerà per sempre. Forse non era questo… con Tate, ma so che un giorno lo troverai. Voglio solo che tu sia felice, è quello che ho sempre voluto

Inizialmente Charlotte è una brava ragazza ingenua e studiosa, ma Tate riuscirà a farle provare dei sentimenti che la scuoteranno fin nel profondo, che forgeranno una nuova Tate: appassionata ed istintiva. Una che finalmente fa ciò che vuole, che vive ed è padrona della sua vita, che scava nel profondo per capire ciò che desidera davvero, e chi vuole essere.

Una Tate che passerà per l’incoscienza prima di raggiungere la maturità, e sarà proprio il suo primo amore a scatenare ciò.

Comunque, se avete notato, ho detto che questa era la parte più interessante, e lo ribadisco. Ed ora vi spiego il perché.

Non sono più la ragazza di un tempo. Penso di nuovo. Ed è vero. Non lo sono più. Sono più forte senza di lui. Sono più forte perché mi ha spezzato il cuore. E non gli permetterò di farlo ancora.

flower2

Tate Collins è un personaggio affascinante, che ti conquista fin da subito e fa su di te la sua magia. Almeno per la prima metà del libro. Perché poi mi ha delusa tantissimo. È un ragazzo che si porta dietro un passato che influisce sulla storia con Charlotte, che sembra quasi una favola, ma non è ciò ad avermelo fatto odiare. Non sono i motivi dei suoi comportamenti ma gli stessi ad avermi infastidita. Ogni volta che Tate Collins perde il controllo su Charlotte, scappa e l’allontana da sé nel modo più codardo ed umiliante, e Charlotte, da bravo cagnolino, lo perdona ogni volta. Questa è una cosa che proprio non mi è andata giù, e dopo l’ultima umiliazione, sebbene con motivazioni ragionevoli, non sono proprio riuscita a perdonarlo.

Tate ha perso qualsiasi fascino e l’ho detestato davvero. E la cosa che più mi ha fatta infuriare è che questo libro è scritto molto bene, la storia ti cattura ed è interessante, con una trama che ti tiene incollata e l’unico punto a stonare è proprio Tate. Forse, se le autrici si fossero prese più tempo nel perdonare Tate, ci sarei riuscita anch’io, ma così non sono proprio riuscita a farmelo andare giù.

Nonostante questo, vi consiglio di leggerlo, poiché a me ha affascinato la storia di Charlotte, e q uindi credo meriti una possibilità. E voi cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione.

flower3

Mi sono innamorato subito, forse già dalla sera in cui hai accettato di uscire con me. E so che potrebbe essere troppo tardi – ho rovinato tutto – ma io sono ancora innamorato. Ho cercato di starti lontano, di dimenticare, ma non riesco a farti uscire dai miei pensieri. E ora so che non è quello che voglio

Xoxo Niky

Our Score
Our Reader Score
[Total: 0 Average: 0]