Recensione ” Dopo di lei ( Nothing More ) #1 ” di Anna Todd

Sfumare

La nostra Niky ha letto e recensito per voi il primo volume di Nothing More

” Dopo di lei ” di Anna Todd

cover_nothingmoredopodilei

Acquista su Amazon

Titolo : Dopo di lei – Nothing More

Autore : Anna Todd

Genere : New Adult

Casa Editrice : Sperling & Kupfer

Uscita : 25 Ottobre 2016

Trama

Nessuno è davvero innocente. Nemmeno Landon, il bravo ragazzo. New York, con i suoi grattacieli vertiginosi e la vita frenetica, è forse l’ultimo posto al mondo in cui Landon Gibson avrebbe immaginato se stesso. Eppure, quando la sua ragazza di sempre, Dakota, si trasferisce lì per studiare danza, decide di seguirla. Una nuova vita lo aspetta nella città che non dorme mai. Insieme però a un’amara sorpresa. Poco dopo il suo arrivo, infatti, Dakota rompe con lui. Per Landon è una doccia fredda. Ha sempre pensato che New York sarebbe stato l’inizio del suo futuro, non certo la fine del suo passato. Mentre ora deve trovare la forza di ricominciare, dopo di lei. Per fortuna al suo fianco c’è Tessa, la sua migliore amica. Insieme condividono un minuscolo appartamento a Brooklyn e… il cuore spezzato. Anche se impacciato e un po’ ingenuo, Landon è però bello, gentile, atletico e divertente, e non passa molto prima che nuovi occhi femminili si posino su di lui. Molte sorprese attendono il suo cuore. Ma trovare la propria strada non sarà facile perché l’amore, a volte, è un vero casino. Messo alla prova, Landon saprà confermarsi il bravo ragazzo, fedele, serio e perfetto, il “marito ideale” che tutti credono?

Lei per me è stata una medicina, io per lei una rete. L’ho presa quando stava cadendo, e resteremo uniti, dall’amicizia o da qualcosa di più, fino alla fine del tempo proprio a causa del dolore che abbiamo condiviso.

personaggi_nothingmoredopodilei

Tutti voi conosceranno la ormai celebre Anna Todd e la sua serie After. Tessa e Hardin hanno fatto arrabbiare e innamorare milioni di ragazze nel mondo, e adesso è il turno di Landon, un personaggio a noi familiare, di raccontarci la sua storia.

Landon Gibson è il bravo ragazzo, un po noioso, migliore amico di Tessa e fratellastro di Hardin. È innamoratissimo di Dakota, la sua ragazza di sempre, a tal punto da lasciare la sua famiglia pur di raggiungerla a New York. A quanto pare, però, non è del tutto ricambiato. Dakota, infatti, lo lascia poco prima che lui la raggiunga. Landon si ritrova da un giorno all’altro single, in una città nuova, lontano da ogni porto sicuro.

Pensavo che sarei venuto qui a New York e avrei diviso un appartamento con lei. Che il mattino mi sarei svegliato con le sue gambe intrecciate alle mie e il dolce profumo dei suoi capelli accanto al viso. Che ci saremmo costruiti dei ricordi imparando a conoscere la città insieme. Avremmo fatto passeggiate nei parchi e avremmo finto di capire le opere d’arte esposte in tutti quei musei strampalati. Mi aspettavo così tanto quando ho cominciato a programmare il mio trasferimento qui… Mi aspettavo che fosse l’inizio del mio futuro, non la fine del mio passato.

Diciamo che Landon è simile a Tessa, solo un po più… monotono. Ingenuo, buono, gentile. Il ragazzo perfetto, quello che non si arrabbia neanche dopo che la sua ex lo ha lasciato.

La sua vita continua a scorrere fra lavoro e scuola, nella speranza di recuperare il suo unico amore. E poi arriva Nora.

Diciamo che Landon è simile a Tessa, solo un po più… monotono. Ingenuo, buono, gentile. Il ragazzo perfetto, quello che non si arrabbia neanche dopo che la sua ex lo ha lasciato.

La sua vita continua a scorrere fra lavoro e scuola, nella speranza di recuperare il suo unico amore. E poi arriva Nora.

Quanto l’adoro! Sfacciata, maliziosa e intraprendente. Ogni volta che lei appariva in scena, il morale del libro si alzava. È l’unica, a mio avviso, a suscitare davvero qualcosa in Landon, l’unica che faccia uscire fuori l’uomo che è in lui. Passionale, deciso. Un Landon completamente opposto da quello che è con Dakota.

nothingmoredopodilei1

I suoi occhi sono intensi e brillanti, e le sue labbra sono incredibilmente carnose; se le lecca. Labbra umide e quegli occhi… è letale.

Lei lo sa.

Io lo so.

È quel tipo di donna che ti usa e ti getta via, e tu ti godi ogni minuto mentre lo fa.

Veniamo a quest’ultima, perché sì, ci troviamo di fronte ad un triangolo. Vi dico subito che reputo Dakota capricciosa, infantile e stupida. Mano a mano che la conoscevo meglio finivo solo per sopportarla meno. Molte volte avrei voluto scuotere Landon per spingerlo a mettere un freno ai suoi capricci, dirgli di tirare fuori gli attributi e darle ciò che si merita.

A questo punto, credo si sia capito che sono Team Nora, e difficilmente io apprezzo una protagonista femminile, ma oltre a trovarla una vera figa, non potevo proprio stare dalla parte di una gatta morta come Dakota che proprio non capisco come piaccia a Landon.

Non è più la ragazza svampita che ride seduta sul bancone della cucina battendo le ciglia. È una donna seducente, sensuale, che mi mette un braccio attorno al collo e mi sfiora con le unghie. Mi viene la pelle d’oca. Impossibile che non se ne sia accorta. Per me è impossibile restare indifferente quando mi si avvinghia addosso così

nothingmoredopodilei2

 

Parliamo del libro. Innanzitutto dimenticate Tessa e Hardin (anche se appariranno di tanto in tanto), perché qui stiamo parlando di una storia totalmente diversa. Landon non ha il carattere di Hardin e quasi non sa trattare con le donne, inoltre è il libro stesso ad essere più “tranquillo”. L’autrice si perde in troppi dettagli, lasciando molto poco alla parte romantica, che si ravviva solo quando una delle due appare sulla scena (cosa non frequente). Passiamo quasi tutto il tempo a leggere della vita che Landon conduce, del suo lavoro, delle persone che ha conosciuto, della città in cui vive. Questo ha sicuramente penalizzato questo romanzo, che rimane sicuramente scorrevole e piacevole, ma che non riesce a catturare l’attenzione come la precedente serie.

 

Baciarla è come toccare cera bollente. La bruciatura improvvisa fa male, ma il dolore si trasforma rapidamente nella sensazione opposta, in qualcosa di totalmente diverso, di più dolce.

 

Tuttavia, se amate Liam Payne e siete fan di After, Nothing More non può mancare nella vostra libreria.

Xoxo, Niky

Our Score
Our Reader Score
[Total: 0 Average: 0]