Recensione in anteprima: Sorprendimi di Megan Maxwell

Carissime sfumature,

la nostra Niky ha letto in anteprima per noi il romanzo di Megan Maxwell “Sorprendimi”

Non voglio svelarvi altro, lascio la parola a lei.

Buona lettura.

♥♥♥

Acquista su amazon

Acquista su amazon

Autore: Megan Maxwell

Edito: New Compton Editore

Data di pubblicazione: 7 Aprile 2016

Genere: Romance Erotico

Trama:

Björn è un affascinante avvocato di Monaco che affronta la vita con il sorriso sulle labbra. È un uomo risoluto, allergico ai compromessi e ai legami, che ama la compagnia femminile, il sesso senza inibizioni privo di risvolti affettivi. Mel è una donna volitiva e piena di iniziativa; dopo la morte del compagno, predilige rapporti occasionali dove i sentimenti hanno poco spazio. E, come pilota dell’esercito americano, è abituata a vivere al limite, sebbene la sua missione più impegnativa sia quella di crescere da sola la figlia. Ma quando il destino pone Björn e Mel uno di fronte all’altra, la tensione fra loro sale alle stelle. Eppure, quello che all’inizio sembra uno scontro destinato a diventare un vero disastro, a poco a poco finirà per trasformarsi in un’attrazione reciproca e irrefrenabile. Riusciranno due personalità così forti ed egocentriche ad amarsi senza farsi troppo male?

♥♥♥

sorprendimi personaggi

Aveva bisogno di sentirla…

E sarebbe morto pur di possederla

Per chi avrà letto e amato la famosissima serie Chiedimi quello che vuoi, l’arrivo di questo libro in Italia è un vero e proprio evento. Ai lettori accaniti non ci sarà bisogno di spiegare chi è Melanie, detta Mel, tantomeno ci sarà bisogno di spiegare chi è il seduttore Björn Hoffman, apprezzato quanto o forse più dello stesso Eric Zimmerman. Ma per chi invece ancora non lo conoscesse?

Vi parla una persona che non è proprio riuscita ad apprezzare il primo libro di questa serie e che ora si trova a recensirne l’ultimo a distanza di un anno, senza averne letto il secondo e il terzo.

C’è da premettere che i due protagonisti si sono già incontrati nel precendente libro, offendendosi a vicenda durante il parto di Judith. E ora si rincontrano, ben dieci mesi dopo.

La tensione sessuale non consumata li stava uccidendo.

Lo sapevano entrambi.

I loro sguardi lo urlavano.

I loro corpi lo esigevano.

E la lussuria del momento permise loro di sentirsi l’uno dentro l’altra senza che si accostassero o sfiorassero.

Se anche a voi intrigano i battibecchi amorosi, allora questo è il libro giusto, ma se avete dei limiti nel sesso, girate alla larga. Sorprendimi non è fra quei libri dolci e romantici, no, è un vero e proprio erotico con un mucchio di sesso ben descritto ed eccitante. È uno scontro fra titani che si attraggono e sfogano la loro lussuria e perversione senza restrizioni.

Eppure, nonostante le premesse, questo libro mi ha… sorpresa!

Björn Hoffmann ama il sesso, ama il piacere, le donne, ma non le relazioni. È molto legato alla sua famiglia, o a ciò che ne rimane, ed è un avvocato di successo. È affascinante, ogni donna cerca le sue attenzioni, ma nessuna riesce a catturarla al di fuori delle lenzuola. Eppure, dentro di sé, sente che manca qualcosa. Quando si trova con Jud e Eric non può fare a meno di sentirsi solo, di invidiare loro quell’amore che si professano e che sgorga dai loro sguardi.

Melanie Parker Muñiz è un tenente dell’esercito americano. All’apparenza sembra fredda e dura, pilota aerei e pratica il sesso in ogni sua forma. All’apparenza nessuno immaginerebbe che ha una figlia che ama, o che ancora soffre per un uomo che non c’è più e che l’ha tradita, perché nessuno è mai andato oltre la corazza che si è costruita attorno. Melanie preferisce essere vista come il tenente Parker, dura e inscalfibile. Non ha nessuna voglia di lasciarsi andare all’amore, o di fidarsi di quella razza maschile infedele, non sta cercando qualcuno che si occupi di lei.

Aveva dimenticato cosa fosse il romanticismo, ma ecco che compariva Björn, un uomo sconvolgente che non aveva niente in comune con lei e il suo stile di vita. Un uomo al quale non avrebbe mai pensato di piacere e che all’improvviso la vezzeggiava, l’accarezzava, le dimostrava un affetto tale da farle credere di nuovo nell’amore.

Eppure accade.

Quell’uomo che ha conosciuto tempo prima, con cui ha provato un’antipatia istantanea, ora è di fronte a lei, di nuovo. Mel non è il tipo che si lascia calpestare, tutt’altro. Anni di carriera militare l’hanno resa forte e le hanno insegnato a trattare con gli uomini. Lei non si fa mettere i piedi in testa, anzi, sarà proprio lei a mettere in difficoltà il nostro avvocato. Lo farà letteralmente impazzire con le sue battutine pronte, la lingua biforcuta e i suoi no. Mel non si arrenderà facilmente a Björn, non si fiderà mai del tutto di lui, e questo causerà non pochi problemi.

Björn, invece, subirà un radicale cambiamento, come è normale in tutte le persone che si innamorano. Lo vedremo cambiare le sue priorità, lasciarsi andare ai sentimenti, rincorrere l’amore, conquistare pian piano, con pazienza e attenzioni, il cuore della sua Mel. Per lei sarà pronto a tutto. Ma tanto saranno forti i sentimenti quanto saranno duri i litigi.

sorprendimi

Mio padre mi aveva consigliato di farti ridere perché tu potessi innamorarti di me, ma ogni volta che ridi sono io a innamorarmi sempre più di te.

Entrambi sono dei cocciuti, testardi, e anche un po ottusi… sì. Perché non si arrenderanno facilmente alla verità che non possono essere felici senza l’altro. Orgogliosi e decisi. Ho perso il conto di tutte le volte che avrei voluto prendere a schiaffi Mel, e poi dopo Björn, e poi ancora Mel.

Un vero e proprio scontro fra titani dove nessuno nei due è disposto a gettare per primo l’ascia da guerra. La Maxwell adora descrivere questi personaggi forti che si scannano fra loro.

Ovviamente in tutto questo non potevano mancare le macchinazioni di Judith, che farà le veci del loro Cupido. Né poteva mancare una nonna matta e una bambina adorabile che conquisterà del tutto il povero Björn.

Megan Maxwell torna per chiudere il cerchio, con l’ultimo romanzo della serie, bollente e eccitante come pochi. E voi? Vi farete risucchiare con loro nel vortice del piacere estremo?

sorprendimi2

Ma ora sei arrivata tu, la donna più strafottente, combattiva e bella che abbia mai conosciuto, e sei mezza americana. E, sai?, non riesco a odiarti. Stai cambiando la mia vita in un modo che neanche ti puoi immaginare

Baci Niky.

Our Score
Our Reader Score
[Total: 0 Average: 0]