Recensione “Insieme per gioco” di Lauren Rowe

Carissime Sfumature, 

la nostra Nicky ha letto per noi “Insieme per gioco”, primo capitolo della “The Club Series”  di Lauren Rowe non perdetevi la sua fantastica recensione.
Buona Lettura. 

∼♥♥♥♥♥∼

Trama: 

Jonas Faraday, uomo d’affari e playboy, voleva solo entrare a far parte di un club esclusivo. Da quando però ha ricevuto quel messaggio privato dalla sconosciuta incaricata di seguire la sua richiesta di ammissione, Jonas è ossessionato dall’idea di trovarla e soddisfarla, facendole provare ciò che lei afferma di non aver mai sperimentato.
Sarah sa che ciò che ha fatto potrebbe costarle il lavoro, ma il messaggio nella richiesta di ammissione di Jonas Faraday era così brutale, sincero ed eccitante che non ha saputo resistere: ha dovuto contattarlo. Certo, nel confidargli che nessuno mai è riuscito a soddisfarla era anche consapevole di lanciargli un’irresistibile sfida, ma non si aspettava che lui le avrebbe dato la caccia con tanta determinazione. E la tentazione di cedere è sempre più forte…

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

Autore: Lauren Rowe

Data di pubblicazione:  23 novembre 2015

Editore: Newton Compton Editori 

#1:  The Club Series

Genere: erotico

∼♥♥♥♥♥∼

Oggi mi trovo a recensire un libro terminato lo scorso anno, e ne approfitto quindi per farvi gli auguri. Che il vostro anno  sia come questo libro, passionale e romantico, con un Jonas Faraday che riempi le vostre giornate. Il miglior augurio che potessi farvi, fidatevi.

” Ora basta comportarmi da piagnone.
Basta implorarla.
La voglio e l’avrò, punto.
Sarah Cruz sta per imparare
una delle immutabili leggi della natura,
un principio saldo e
inevitabile della teoria della relatività
o della legge dei gas di Boyle
o della stronza gravità.
Si chiama legge dell’attrazione di Faraday
e funziona più o meno così:
quando a Jonas Faraday piace una donna,
Jonas Faraday la ottiene.
E in questo caso in particolare,
Jonas Faraday vuole la magnifica Sarah Cruz.
Fine della fottuta storia…”

“Insieme per gioco” è il primo libro della The Club Series, esordio di Lauren Rowe in Italia.. E che esordio!!! Questa è una di quelle storie che scaldano le notti fredde con il  loro erotismo e personaggi che fanno sognare, e tutto inizia con una richiesta di ammissione al Club.

“Amo le donne”, scrivo.
“Amo scopare le donne.
Più di tutto, amo farle venire”

Sarah Cruz, studentessa di legge, è la nuova  selezionatrice di adepti. È una ragazza dal carattere forte, con i suoi demoni da affrontare, inconsapevole del proprio fascino. Un giorno, si imbatte nel suo primo vero incarico… Jonas Faraday. Sarah di richieste ne ha lette tante: perverse, romantiche, eccitanti, eppure nessuna è come quella.
Jonas Faraday è diretto, erotico, volgare, e tanto altro. Con poche parole riesce ad arrivare a Sarah, catturando la sua attenzione ed eccitandola a tal punto da convincere Sarah a cercarlo. Contro tutte le regole e il buon senso.

jon

Ed è lì che inizia il gioco, la vera ossessione. Sia da parte di lei, che da parte di lui. Iniziano a provocarsi, stuzzicarsi, alimentando quel desiderio che cresce in entrambi. Fino a quando le email non bastano più e Jonas le dà la caccia.
Ma parliamo di lui. Uno dei migliori personaggi mai descritti. Jonas Faraday è bellissimo quanto un modello, sicuro di sé, determinato, lussurioso, sensuale, e con capacità orgasmiche notevoli.
Il suo piacere è dare piacere alle donne.
Niente bdsm, nessuna orgia, solo sesso puro e sporco, con tanto di scimmie urlatrici.

“..Ho immaginato quest’uomo sorridermi
mentre mi lecca in mezzo alle gambe milioni di volte, maledizione, e persino il sesso immaginario
con lui è il sesso migliore che io abbia mai fatto.
Chissà come reagiranno i miei nervi
quando lo vedrò di persona.
Non so se mi tratterrò dal gridare
il suo nome come una groupie a un concerto rock…”

Questo libro non è solo hot, non vi farà solo sognare notti focose con il fantastico Brutalmente Onesto Jonas Faraday. All’inizio mi sono ritrovata spesso a sospirare per la fortuna di Sarah, ma più si prosegue e più i sospiri si trasformano in invidia. Si, perché Jonas non è solo l’ennesimo riccone tormentato.
Mi ha conquistata, prima con la sua passionalità, e poi con la sua dolcezza, con il suo romanticismo, con le sue attenzioni verso Sarah. Sono arrivata a un punto del libro in cui ho dovuto chiuderlo per prendermi una pausa. Mi sentivo troppo invidiosa nei confronti di Sarah che aveva accanto un uomo come lui, e devo dire che è raro che mi capiti una cosa del genere. Come con il prof Emerson, viene da chiedersi “Ma dove sono gli uomini come lui?”

job2

Anche Sarah mi è piaciuta. Ho compreso sia le sue paure sia i suoi pensieri indecenti, come anche il suo voler fuggire per paura di perderlo, anche se, lo ammetto, certe volte avrei voluto scrollarla e urlarle contro, farle notare quanto lui fosse pazzo di lei e che era dannatamente fortunata.

Non mi sono mai sentito così libero,
così a mio agio. Con lei, sento di
non poter sbagliare.
Non importa quanto sia stronzo,
non importa quanto la verità sia disgustosa,
quanto sia onesto o contorto.
La eccito anche così.
Il vero me le piace.
Vai a capire.
E questa cosa crea dipendenza..”

Quindi, questo libro non è solo consigliato, ma consigliatissimo. Non vedo l’ora di leggerne il continuo, e devo ammettere di essere stata super entusiasta di scoprire l’aggiunta fatta alla serie: non solo avremo un quarto libro su Sarah e Jonas ma anche altri tre su Josh e Kat. Cosa che ovviamente speravo.

Voto: Bello. 5 stelle.

Un bacione a tutte.

 

 

 

 

 

Our Score
Our Reader Score
[Total: 3 Average: 3.3]