Recensione “La più dolce tentazione” di Catherine BC

Salve sfumature la nostra Jessica ha letto per noi “La più dolce tentazione” di Catherine BC.

Ebook uscito il 12 ottobre 2015 edito da Rizzoli per la collana YouFeel.

Di seguito trama, cover e recensione.

∼♥♥♥♥♥∼

81QxQfE2CCL._SL1500_

Autrice:  Catherine BC

Data di uscita: 12 ottobre 2015

Collana: Youfeel

Editore: Rizzoli

Genere: Erotico

TRAMA:

Il cioccolato ha innumerevoli sapori. Come le infinite sfumature dell’eros.

Dotato di una personalità aperta e spontanea e di un estroso animo artistico, Matt Ward, proprietario del Planet of Chocolate, si lascia ispirare per le sue creazioni dalla natura. Ma anche da una cliente speciale, che lo affascina fin dal primo momento: Kristal, raffinata ed enigmatica, è una pediatra all’apparenza pragmatica, ma dall’animo fragile e sensibile. L’attrazione che li lega, forte e palpabile, li precipita in una spirale inarrestabile di sesso e amore, e in una ragnatela di eventi che cattura entrambi. E mentre il loro rapporto diventa sempre più profondo, aumenta in Matt e Kristal la sensazione di non saper collocare con esattezza tutto ciò che, con estrema rapidità, sta cambiando le loro esistenze. È davvero tutto casuale, scritto da un destino capriccioso, o c’è dietro la mano di qualcun altro?
Un romanzo di passione, emozioni forti e sensazioni piccanti e tenere. Che svela quanto possa essere alto, a volte, il prezzo della felicità.

∼♥♥♥♥♥∼

Carissime sfumaturine,

Oggi vi parlo di La più dolce tentazione di Catherin BC.

Entriamo nel mondo di Matt, fatto di cioccolatini gustosi e non solo.

Devo ammettere il mio debole per i libri scritti dal punto di vista maschile. Forse è colpa del fatto che noi donne ci facciamo così tanti problemi, che leggerli anche, molte volte mi viene voglia di entrare nel libro e strozzare la protagonista. Matt è un giovane padre single, che ha una cioccolateria nella quale lavorano anche sua madre e sua sorella. Praticamente il mix perfetto.

“Un paio di occhi del miglior cioccolato fondente speziato

mi fissano imploranti.  Abbasso il capo e, aprendomi in un sorriso

 un po’ rassegnato, faccio entrare il mio «Diamante».

Ho soprannominato quella donna come uno dei cioccolatini

 di mia invenzione. Nella mia mente, tutte le volte che la guardo mentre

gusta assorta qualcosa di nostro la paragono a questa delicata

pralina ripiena di ananas e cioccolato bianco, con una goccia di

maraschino e ricoperta di cioccolato fondente.”

Questo libro lo paragono anch’io a un cioccolatino, proprio come Matt fa con Kristal. È uno di quei cioccolatini ripieni che non subito riesci a percepire il vero sapore, ma piano piano che continua a sciogliersi sul palato è la pace dei sensi.

Parto subito con una piccola pecca di questo libro: accade tutto molto, troppo velocemente. Capisco che essendo un Youfeel è un libro breve ma secondo me poteva essere gestita un po’ meglio.

Tornando a Matt e Kristal, la storia tra di loro sembra impossibile appena scopriamo che lei in realtà è sposata, con una vecchia conoscenza di Matt che entra in scena “casualmente” quando lui va a fare una consegna per un addio al celibato. Perché ho messo la parola casualmente tra virgolette? Lo scoprirete solo leggendo questo libro. La storia d’amore tra Kristal e Matt non nasce come crediamo all’inizio, certo il fatto che entrambi trovino un’attrazione l’uno verso l’altro li ha aiutati molto, queso è vero, ma… C’è un grosso e grasso MA!

«Kristal…»

«Sto benissimo con te, Matt.»

«Anch’io, non sai quanto. È tutto così naturale, tra noi.»

«Non sarà facile.»

«Niente lo è, ma ne vale la pena.»

La storia tra Matr e Kristal è molto dolce e ha quel pizzico di mistero che ti tiene un po’ in allerta, ti aspetti sempre che accada qualcosa che non immagini. Altra pecca di questo libro, mi sarebbe piaciuto leggere un po’ di più la relazione tra Matt e Simon, suo figlio.

In conclusione questo è un libro molto piacevole e scorrevole, adatto per quei momenti in cui abbiamo voglia di leggere qualcosa di non molto impegnativo.

Complessivamente il mio voto è 3 stelle e mezzo.

Alla prossima sfumature ♥ Jessica

Our Score
Our Reader Score
[Total: 1 Average: 2]

2 thoughts on “Recensione “La più dolce tentazione” di Catherine BC

  1. Grazie della recensione, argomentata e pertinente. Mi piace. E’ costruttiva e mi ha lasciato degli spunti su cui lavorare. In mia difesa posso dire che ho dovute togliare un po’ per fare rientrare il romanzo nella lunghezza prevista da quelli You Feel e con un margine più ampio, tutto avrebbe avuto più respiro. Mi piace che abbiate sottolineato che è una lettura rosa sì, leggera anche ma con una prospettiva molto particolare. E’ la sua originalità. Grazie. Un bacione!

Comments are closed.