Recensione “Ti amo ma non posso” di Cecile Bertod

img_archivio1304201118110

Care Sfumaturine, Se siete giù di morale, oppure avete affrontato una orribile giornata di lavoro, o vi sentite depresse causa freddo e/o pioggia, oppure ancora peggio, mentre siete sotto gli strati di coperte sopra il vostro divano a guardarvi un po’ di TV gustandovi un bel thè caldo, per cercare di sconfiggere quell’umido che vi è entrato nelle ossa (e … Continue reading